Faq

Q?

Cos’è l’ipofisi e cos’è un tumore ipofisario?

A.

L’ipofisi è una piccola ghiandola controllata dall’ipotalamo, situata alla base del cranio, dietro il naso ed è composta da una sezione anteriore ed una posteriore. Essa ha un ruolo cruciale in quanto controlla, attraverso gli ormoni che produce, le attività di numerose ghiandole endocrine, tra cui: la tiroide, il surrene, l’ovaio e il testicolo. Un tumore è una crescita anomala di cellule. I tumori che nascono nell’ipofisi si chiamano adenoma ipofisari e raramente si spostano ad altre parti del corpo.

Q?

Perché ho tanti dolori alla testa e nelle mani? Perché gli anelli e le scarpe che indossavo fino a qualche tempo fa mi sono strette?

A.

Un adenoma può comprimere i tessuti vicini all’ipofisi. Anche se il tumore non è di grande dimensioni, le persone affette da acromegalia spesso soffrono di mal di testa associato ad alti livelli del GH (ormone della crescita). L’ingrossamento delle mani e dei piedi è causato dall’ipertrofia dei tessuti molli nelle giunture.

Q?

Perché ho problemi con il ciclo mestruale?

A.

La prolattina rilasciata dal tumore inibisce la produzione di Gonadotropine, che può provocare amenorrea (mancanza del ciclo mestruale) o oligomenorrea (alterazione del ciclo mestruale).

Q?

Perché non provo più alcuna attrazione sessuale nei confronti del partner?

A.

Anche la libido è regolata dagli ormoni; i tumori  ipofisari provocano scompensi e irregolarità ormonali che causano la perdita di libido.